BELGIO | Coronavirus, focus dell’Ambasciata d’Italia a Bruxelles

L’Ambasciata d’Italia in Belgio segue con la massima attenzione l’evoluzione della diffusione del covid-19 in Belgio, dove al 12 marzo 2020 si registrano 399 casi, 3 decessi e 1 paziente guarito.

Quest’Ambasciata è in contatto costante con le Autorità belghe e con la locale Unità di Crisi per monitorare le misure adottate in relazione al contenimento del virus, nonché eventuali decisioni in merito all’ingresso in Belgio.

Sul sito dell’Ambasciata d’Italia a Bruxelles sono state pubblicate, fin dall’inizio dell’epidemia, le misure adottate dal Governo italiano con i DPCM dell’8, 9 ed 11 marzo, insieme alle raccomandazioni emerse dall’ultima riunione del Conseil national de Sécurité per limitare la propagazione del virus.

Per informazioni generali e ufficiali sull’evolversi della situazione il connazionale è invitato a consultare il sito dedicato all’emergenza covid-19 del SPF Santé [Link] e quello del Ministero degli Esteri belga alla sezione Conseils aux Voyageurs [Link

Si invitano inoltre i connazionali a leggere la nota informativa sull’emergenza covid-19 in Italia e in Belgio che l’Ambasciata d’Italia aggiorna quotidianamente, al seguente indirizzo:

https://ambbruxelles.esteri.it/ambasciata_bruxelles/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/focus-coronavirus-covid-19.html

Si precisa infine, anche dopo il DPCM dell’11 marzo 2020, il normale funzionamento degli impianti produttivi su tutto il territorio nazionale.

(Visited 56 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Instagram