CANADA | Grande successo per l’ottava edizione dell’ICFF 2019, il Festival del Cinema Contemporaneo Italiano in Canada

Tra i film vincitori della rassegna Io sono Mia, Nati 2 volte e From the Vine. Premiati Nick Vallelonga, Nicola Piovani, Luca Barbareschi, Ezio Greggio e Virginia Raffaele. Altri importanti riconoscimenti sono andati a Piera Detassis, Davide Cavuti, Ken Cancellara, Marco Giudici, Marco Spagnoli e Sara Polese.

Con uno splendido gala, svoltosi presso il The Ritz-Carlton di Toronto, si è conclusa l’ottava edizione dell’ICFF, il festival – presentato da IC Savings – che anche quest’anno ha portato in Canada il meglio della cinematografia italiana contemporanea.

Centinaia di invitati hanno potuto assistere allo spettacolo che ha visto la partecipazione di stelle del cinema, tra produttori, registi ed attori di fama internazionale, provenienti dall’Italia e da Hollywood.

Oltre 160 le proiezioni presentate dall’ICFF in ben sette città canadesi, da Toronto, a Vaughan, Hamilton, Montreal, Quebec City, Niagara e Vancouver. Una quarantina le premiere mondiali, internazionali e nordamericane, tra film, cortometraggi e documentari che hanno coinvolto il grande pubblico che ha affollato i cinema.

A vincere il Premio del pubblico ICFF 2019 sono stati i film Io sono Mia, ispirato alla vita della grande cantante Mia Martini e prodotto da Luca Barbareschi, e Nati 2 volte, un lungometraggio ispirato dalla vera storia di un transessuale italiano e diretto da Pierluigi Di Lallo.

Il celebrato produttore cinematografico italoamericano, Nick Vallelonga, vincitore di due premi Oscar per il film Green Book, ha ricevuto – dalle mani degli organizzatori – l’ICFF Empire Community Award ed il suo acclamato lungometraggio ha chiuso ufficialmente questa edizione del festival.

Al compositore Nicola Piovani – già vincitore dell’Oscar nel 1999, per la colonna sonora de La vita è bella – è andato l’ICFF Lifetime Achievement Award, per il suo straordinario contributo offerto grazie ad oltre 150 colonne sonore composte per il cinema. Piovani ha ricevuto l’ambito premio al termine del suo concerto, con pubblico da tutto esaurito, svoltosi al TIFF Bell Lightbox di Toronto ed intitolato La musica è pericolosa.

Piera Detassis – presidente onoraria della giuria ICFF 2019, nonchè direttrice dei premi David di Donatello – è stato attribuito l’ICFF Special Achievement Award per il suo contributo alla promozione del cinema di qualità. La giuria ha assegnato il TFCA Critics Award, il premio della critica, al film Figlia mia diretto da Laura Bispuri.

L’attore, regista e conduttore televisivo, Ezio Greggio – ospite speciale del festival, sia a Toronto, che ad Ottawa e Montreal – è stato premiato con lo Special Achievement Award per la sua trentennale carriera ricca di successi nel mondo dello spettacolo.

Al compositore e regista, Davide Cavuti – sempre durante lo svolgimento del Gala di chiusura del festival – è stato assegnato l’ICFF Award of Excellence per il suo film Lectura Ovidii, ispirato alla vita ed alle opere del grande poeta abruzzese, Ovidio.

Il film From the Vine – tratto dal libro autobiografico di Ken Cancellara – è stato premiato con l’IC Savings Award, per il contributo offerto alla promozione di contenuti sociali e culturali tra Italia e Canada.

Jennifer Dale – nata Jennifer Ciurluini – ha ricevuto dagli organizzatori lo Special Achievement Award, come Migliore Attrice, per la sua interpretazione magistrale nel film canadese Into Invisible Light, proiettato durante il festival.

A Marco Giudici, direttore di RAI Italia, è stato attribuito l’ICFF Award of Excellence per il suo lavoro volto a promuovere la diffusione di film e serie televisive – tra cui Io sono Mia e L’amica geniale – nel continuo scambio culturale tra Italia e Canada. E sempre per L’amica geniale, a Sara Polese è andato lo Special Achievement Award dell’ICFF.

Un altro ICFF Award of Excellence è stato consegnato a Marco Spagnoli, per il suo film 7 Miracoli, tutto girato con l’innovativa tecnica cinematografica con le riprese a 360 gradi. Spagnoli è stato uno dei protagonisti dell’Industry Day, presso i Pinewood Studios-SIRT di Toronto.

Grande successo di pubblico – sia a Toronto, che a Vaughan – ha riscosso l’attrice, presentatrice ed imitatrice Virginia Raffaele, che ha presentato il film che l’ha vista protagonista, il “the best of” Come quando fuori piove, venendo premiata con l’ICFF Special Achievement Award.

L’ICFF Best Producer Award 2019 è stato consegnato nelle mani dell’attore, regista e produttore Luca Barbareschi, anch’egli accolto in Canada con grande calore da parte del pubblico ed il cui film Dolceroma ha aperto il   festival facendo registrare il tutto esaurito in sala.

Ospite speciale del festival – nella capitale Ottawa – è stata l’attrice Sofia Staderini, intervenuta alla presentazione del film La profezia dell’armadillo di cui era protagonista e che ha riscosso il favore del pubblico canadese. L’evento si è svolto grazie alla collaborazione dell’Ambasciata d’Italia ad Ottawa.

Vincitore dell’ICFF Youth Festival è risultato il film d’animazione Belle et Sébastian nell’ambito della rassegna dedicata espressamente al pubblico più giovane e che si era svolta, lo scorso Aprile, a Toronto.

Quest’anno il festival ha intrattenuto il pubblico non solo con le proiezioni cinematografiche, ma altresì con eventi speciali – tutti di grande successo – come ICFF Musica, ICFF Architettura & Design, ICFF Letteratura ed ICFF Moda.

Il direttore artistico del festival, Cristiano de Florentiis, ha voluto sottolineare la sua grande soddisfazione per “il successo di pubblico         ottenuto da questa edizione del festival, che – da Toronto, a Montreal e Vancouver – ha riunito al cinema più di quarantamila spettatori, nell’arco di nove giorni di proiezioni.”

L’ottava edizione del Festival del Cinema Italiano Contemporaneo si è svolta dal 13 al 21 Giugno, nel mese dedicato al mese della cultura e del retaggio italiano.

 

L’ICFF

L’ICFF promuove la valorizzazione, l’apprezzamento e l’orgoglio per il retaggio culturale italiano in Canada – in continua evoluzione – con diffusione in tutto il Paese. Inaugurato nel 2012 come festival del cinema senza fini di lucro, l’ICFF è diventata una tra le manifestazioni cinematografiche italiane più importanti al mondo. Sin dalla sua prima edizione, l’ICFF ha presentato un ampio cartellone, proiettando centinaia di film, documentari e corti da più di 30 Paesi e crescendo di dimensioni e di importanza anno dopo anno.

Ogni anno la kermesse attrae un vasto pubblico che ha superato le quarantamila presenze, con proiezioni ed eventi previsti – dal 13 al 21 Giugno 2019 – nelle città di Ottawa, Toronto, Vaughan, Hamilton, Niagara-on-the-Lake, Montreal, Québec City e Vancouver, dove hanno luogo le proiezioni, gli incontri con l’industria cinematografica e gli eventi sociali.

L’ICFF è orgogliosamente canadese e presenta una selezione di film che – pur incentrati sull’Italia – illustrano temi di rilevanza ed interesse internazionale, articolati e complessi, affrontati con prospettive polivalenti e riguardanti sia la comunità italiana che quella internazionale.

 

Gli Sponsor dell’edizione 2019

Presenting Sponsor dell’ICFF è IC Savings, che supporta il Festival e l’arte della cinematografia, contribuendo a favorire lo sviluppo dell’economia del settore in Canada ed offrendo al pubblico l’opportunità di apprezzare i migliori prodotti della cinematografia contemporanea. L’ICFF è affiliato all’iniziativa Fare Cinema, la Settimana del cinema italiano nel mondo. Partner istituzionali sono: l’Ambasciata d’Italia ad Ottawa, il Consolato Generale d’Italia a Toronto, Montreal e Vancouver, l’Istituto Italiano di Cultura a Toronto e Montreal, l’ICE – Istituto per il Commercio con l’Estero, e l’ANICA.

ICFF 2019 è generosamente sostenuto da Empire Communities, Cityzen Dominus, Two Sisters Vineyards, Great Gulf Homes e Delta Air Lines – la compagnia aerea sponsor ufficiale del festival.

ICFF 2019 è sostenuto dal Governo Federale del Canada e dalla Provincia dell’Ontario.

ICFF leading partners sono: Cineplex Cinemas, TIFF e SIRT Sheridan.

ICFF media partners sono: RAI Italia, CHIN Radio/TV ed OMNI Television.

ICFF media supporters sono: Dolce Media, Panorama, Italiani.ca, ItalNews, Lo Specchio, MyETVMedia, Snapd, Il Cittadino Canadese, Accenti.

ICFF partners sono: L’Altra Italia, Christie Digital, CIBPA, Comites di Toronto, George Brown College, ICCO, Italian Heritage Month, Ryerson University, Take 5 Productions, TFCA e York University.

(Visited 90 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Instagram