AUSTRALIA | La ‘Santa Allegrezza’ per i molfettesi è il richiamo del Natale: sabato 1 dicembre a Sydney

Il Molfettese, ovunque abbia scelto di abitare, conduce “il viaggio della vita”, dove il tempo trascorre, ma diversi sono gli appuntamenti che si ripetono con costanza, tutti collegati alle tradizioni molfettesi: “Uè la patrone isse u chènistre de re coese bone” è la filastrocca che accompagnerà tutto il periodo natalizio.

La Santa Allegrezza comincia a risuonare dopo il 13 dicembre, giorno di Santa Lucia, ed è il richiamo del Natale nella foresta dei cinque continenti, che dà voce agli amici di incontrarsi, alle famiglie di riunirsi, ai lontani di chiamarsi con il suo sottofondo, ai gruppi di riformarsi, alle padrone di pensare per tempo a preparare il canestro delle cose buone e tradizionali, organizzare “sarsane” a base di dolci e di limoncello.

In Australia sabato 1 dicembre 2018 presso Villa Maria Parish Hall angolo di Mary Street & Gladesville Road, Hunters Hill Antonio Caputo, presidente dell’Associazione Madonna dei Martiri di Sydney, ha richiamato i molfettesi australiani a prepararsi al Natale proprio con la Santa Allegrezza e sarà una grande festa, da non mancare.

“Auguri a tutti amici miei: Che il Natale sia una festa di amicizia rinnovata, di rispetto della tradizione con tanta allegria e fraternità.
Auguri ad Antonio Caputo, vecchio amico, e a tutta la Comunità molfettese di Sydney.

+ Don Giuseppe de Candia 

Anche l’Associazione Oll Muvi, meglio conosciuta con il brand I Love Molfetta, invia alla meravigliosa comunità di molfettesi a Sydney i migliori auguri, siamo certi che presto andremo a trovarli.

(Visited 6 times, 1 visits today)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*