BELGIO | L’Ambasciatrice Elena Basile inaugura la 61esima edizione del Salon des Vacances dove l’Italia è paese ospite d’onore

 

L’Ambasciatrice d’Italia in Belgio, Elena Basile, ha inaugurato giovedì 7 febbraio la 61esima Edizione del Salon des Vacances, il più importante appuntamento fieristico del Belgio dedicato al settore del turismo. Quest’anno, dopo dieci anni dall’ultima volta, l’Italia torna ad essere Paese Ospite d’Onore del Salone.

L’Italia è presente con un padiglione di 496 mq che include dieci Regioni italiane: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Sardegna, Emilia Romagna, Molise, Basilicata, Marche, Umbria e Abruzzo, insieme a numerosi operatori turistici e strutture ricettive. Oltre a mettere in evidenza le due importanti ricorrenze che caratterizzano il 2019, quali Matera Capitale Europea della Cultura e il 500° anniversario della morte di Leonardo Da Vinci, il padiglione allestito dall’ENIT permetterà di celebrare l’enogastronomia italiana – grazie ai cooking-show della Delegazione Belgio della Federazione Italiana Cuochi (FIC) – e scoprire la ricchezza delle Regioni italiane attraverso la presentazione da parte degli espositori presenti di itinerari turistici a tema che uniscono arte, cucina, cultura e natura.

Il Salon des Vacances, superando ogni anno i 100.000 visitatori, si conferma anche quest’anno un’importante vetrina per mostrare le eccellenze del nostro territorio. L’Italia è infatti una meta amatissima e, dopo Francia e Spagna, è la terza destinazione preferita dal turista belga. Sono circa 5 milioni i belgi che ogni anno decidono di trascorrere le loro vacanze in Italia.

(Visited 55 times, 1 visits today)