HONG KONG | L’Italia del bowling è campione del mondo!

Il cielo è azzurro sopra Hong Kong. Ieri, per la prima volta nella sua storia, l’Italia del bowling si è laureata campione del mondo battendo i superprofessionisti degli Stati Uniti. Il titolo arriva da una delle 21 discipline associate del Coni, ed è stato vinto ad Hong Kong. Gli azzurri, guidati dal ct Massimo Brandolini, hanno prima battuto 2-1 il Canada in semifinale, e poi superato gli Usa 2-0.

Erik Davolio da Reggio Emilia, Pier Paolo De Filippi da Roma, Antonino Fiorentino da Potenza, Marco Parapini da Milano, Nicola Pongolini da Salsomaggiore, Marco Reviglio da Torino, guidati dal commissario tecnico Massimo Brandolini: sono loro i campioni del mondo di bowling, veri e propri patrimoni italiani. Sono loro i non-professionisti che, ad Hong Kong, hanno battuto in finale gli Stati Uniti. Sono loro che hanno portato l’Italia sul tetto del pianeta in uno degli sport più praticati al mondo, per divertimento, e a tutte le età, che in Italia conta 3500 tesserati ma milioni di giocatori.

“Campioni del Mondo!”. Così Giovanni Malagò, presidente del Coni, esulta nel più classico dei modi alla notizia che l’Italia è campione del mondo di bowling, dopo aver battuto in finale gli Stati Uniti. “Orgoglioso dello storico successo iridato ottenuto dalla Nazionale italiana di #bowling a Hong Kong contro gli Stati Uniti. Complimenti alla Federazione guidata da Stefano Rossi e alla fantastica squadra del Ct Brandolini. Grazie, ragazzi”, twitta Malagò.

» FISB – Fererazione Italiana Sport Bowling

 

» Dal minuto 4.20 gli highlights della finale Italia-Usa

(Visited 16 times, 1 visits today)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*