INGHILTERRA | Da lunedì 1 febbraio la mostra-asta ‘Paint for Pounds’ a sostegno di Macmillan Cancer Support

ARTification è lieta di supportare l’imminente mostra, evento e raccolta fondi per una causa che ci tocca tutti. La galleria W3 (185, High Street, Acton, W3 9DJ) ospiterà la mostra dell’asta di beneficenza a febbraio.

Paint for Pounds è un’asta aperta ospitata da Gianni Bonincontro a sostegno di Macmillan Cancer Support. È una selezione davvero internazionale, Gianni mi dice che ci saranno opere disponibili da Canada, Russia, Francia, Cuba. In tutto il mondo, infatti – lo stesso Gianni ha esposto a Roma e i suoi amici e colleghi nella galleria Mega Art hanno ha contribuito a riunire le opere per questa asta.

L’evento di apertura della mostra è sabato 1 febbraio alle 18 presso la Galleria W3. L’opportunità di vedere la mostra e godersi l’evento celebrativo è aperta a tutti.

Inoltre, per celebrare la Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza, Mirella Orsi parlerà sabato 15 febbraio alle 18.00. Mirella è un noto oratore e scrittore di scienza e medicina; sta portando la sua esperienza per parlare del grande contributo delle scienziate nella ricerca sul cancro.

Dal 3 al 16 febbraio Gianni aprirà la galleria al pubblico e sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18.

Tutti i proventi dell’asta aiuteranno a combattere la grande C aiutando Macmillan Cancer Support. L’asta continua online dopo l’evento in galleria.

Questi gli artisti che contribuiranno alla causa:

 

 

Gianni Bonincontro

Gianni è nato a Tripoli, in Libia, nel 1958 e potrebbe essere definito un artista autodidatta a 360 gradi, molto curioso, versatile, alternativo, delicato ma incisivo.

Il suo primo contatto con la Planet Art fu con la musica, infatti, sin da giovanissimo, prese lezioni di piano che purtroppo si interrompe all’età di 12 anni quando si trasferisce in Italia con la sua famiglia dal Nord Africa.

Successivamente, iniziò a suonare le percussioni e, una volta a Londra, nel 2001 iniziò a suonare con la sua prima band e altri, come membro della band e come collaboratore. Ma tutto ciò non lo distoglie da una delle sue tante passioni e curiosità artistiche. Quindi, ha iniziato a dedicarsi alla scrittura e nel 2005 ha vinto il primo premio a un concorso di alfabetizzazione a Roma con una delle sue poesie. Motivato da questo risultato, ha iniziato a scrivere la sua prima storia d’amore, una storia di spionaggio chiamata “Gog and Magog” che è stata pubblicata in Italia nel 2006, mentre negli anni a seguire ha vinto diversi premi in concorsi di alfabetizzazione sia in Italia che in Inghilterra.

Ma per lui tutto ciò non è bastato, quindi ha lasciato il mondo della musica e con il desiderio di confrontarsi, appassionato di fotografia e pittura, si è dedicato prima alla macchina fotografica, poi ai pennelli e ai colori, e ha ispirato e affascinato da grandi artisti come Pollock, Picasso, Miro ‘, Cesar Manrique, l’arte africana e aborigena, trova la sua forma espressiva nel cubismo, nella pittura astratta e nella dot art, nella pittura su tela, legno, cartucce, opere in olio, acrilico, vernice e inchiostro. Qualche volta, quando trova qualche pezzo interessante di legno o materiale riciclato, crea anche qualche scultura interessante. I suoi dipinti, ricchi di colore, possono sembrare dettati dal caso, ma, se osservati attentamente, scoprirai alcuni dettagli interessanti.

Come fotografo gli piace giocare con la luce naturale, adora il bianco e nero e odia ritoccare le sue foto con Photoshop o altri programmi.
Tra le sue opere fotografiche, puoi trovare da un bel tramonto a una donna nuda, da un semplice fiore a un’espressione intensa di un volto umano. Anche con la sua arte digitale colpisce gli occhi di chi è alla ricerca di qualcosa di insolito e di rimanere stregato dalla delicatezza dei colori e dalla morbidezza delle forme astratte.

Nel 2007 ha creato “@rtItaliaPromos” un progetto nato per promuovere ogni tipo di artista italiano al di fuori dei confini nazionali in collaborazione con alcune gallerie d’arte di Londra.

Nel 2012 Gianni ritorna al suo primo amore, la musica ma non come musicista ma come compositore, associando le sue composizioni ad alcuni videoclip che ha girato.

Dopo aver lavorato a Londra come attore extra e di supporto per molti anni, anche con grandi attori e registi di Hollywood, tra le tante cose, voleva provare a stare dietro una macchina da presa, unendo così le sue capacità di scrittura e la sua esperienza cinematografica, ha scritto e ha diretto “The Dream” un cortometraggio che spera di presentare a un concorso molto presto. Oggi Gianni, artisticamente, è sempre alla ricerca di nuovi stimoli e si dedica alla pittura, alla scrittura, alla fotografia e ad alcune composizioni musicali, ma tutto ciò non lo distrae dai problemi quotidiani e sociali, infatti parte dei suoi profitti artistici li devolve a associazioni di beneficenza come la ricerca sul cancro e i senzatetto.

 

Mirella Orsi

Mirella Orsi è una scrittrice e divulgatrice scientifica freelance di Londra con esperienza in chimica farmaceutica e coordinatrice principale del BSS-HUB. Il suo lavoro si concentra sulla comunicazione di argomenti relativi alla scienza, istruzione e divulgazione pubblica (EPO) con ampia esperienza nella storia delle donne nella scienza.

I suoi scritti su Science per la stampa popolare hanno trattato una serie di argomenti in medicina, chimica e fisica, che vanno dalla Storia della Scienza alle ultime scoperte STEM. Ha scritto per una varietà di punti vendita e ha intervistato alcuni degli scienziati più influenti, tra cui due premi Nobel.

È stata relatrice ospite e moderatrice di numerosi festival scientifici tra cui il Festival di Scienza e Filosofia di Foligno e il Festival di Futuro Remoto a Napoli. Come organizzatore di conferenze, ha organizzato il panel “Scienza e politica” presso il CNR di Roma e la conferenza “Tra scienza e società” a Napoli. Membro della NUJ e della Association of British Science Writers (ABSW), è stata coordinatrice e tutor in progetti di internato giornalistico nell’UE. Ha conseguito un master in chimica e tecnologia farmaceutica presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

 

ARTification

ARTification è un ente di beneficenza con sede a Acton che celebra l’arte, la cultura, la comunità.

ARTification è un’organizzazione radicata nella comunità, la nostra visione è quella di creare opportunità e collegare persone e luoghi. Sviluppare i nostri luoghi e le nostre esperienze artistiche e culturali per riunire le comunità, innovare, potenziare e catalizzare il cambiamento. Inoltre, i nostri progetti avviano input creativi nella rigenerazione e nella creazione di luoghi culturali.

I nostri valori:
• Crediamo che l’arte e la creatività possano trasformare le comunità.
• Crediamo nell’uguaglianza delle opportunità.
• Crediamo nella forza della diversità per la salute e il benessere di tutti i membri della comunità.

Fondamentalmente come connettore culturale, sosteniamo la coesione e lo sviluppo della comunità. Ciò si riflette nelle nostre partnership, gamma di partecipanti e progetti.

Per ulteriori informazioni sul nostro lavoro, visitare www.artification.org.uk

 

Gianni Bio

2005 – Rome – Italy – 1st Prize in literacy competition. 

2005 – Salerno – Italy –  Jury Prize in a literacy competition. 

2006 – Salerno – Italy –  2nd Prize in a literacy competition. 

2006 – London – Mention by the Jury in a literacy competition. 

2008 – Catania – Italy –  Jury Prize in a literacy competition. 

2009 – London – Tiffinbites Restaurant Gallery St. Paul. 

2009 – London – Emergency Art Charity Auction Unit 24 Gallery. 

2009 – London – Bombay Bicycle Club Gallery Painting Exhibition. 

2009 – London -Bar Sequence Islington Photographic Exhibition. 

2010 – Surbiton – UK – Golf Plaza Gallery Digital art Exhibition. 

2010 – London – “An Ealing View” Photographic competition at PM House & Gallery, Special Commendation 

2010 – London – 6th Ealing Open Art Exhibition PM House & Gallery. 

2011 – London – Londr’ArtExhibition Aquire Gallery Painting Exhibition. 

2011 – Florence – Italy – ArtMust  Photographic Exhibition. 

2012 – London – Photography Exhibition at The Royal Horse Guards. 

2015 – London – EAG Centenary painting Exhibition Princess Hall Ealing Town Hall. 

2016 – London – EAG Art and Craft Exhibition St. Barnabas Church Ealing. 

2016 – Surbiton- UK- Art Centre Corner House Art Gala Painting Exhibition.

2016 – Worcester Park Surrey UK Court Farm Gallery Painting Exhibition.

2017 – London – Polish Centre AEG Painting Exhibition.

2018 – London – W3 Gallery Painting Exhibition.

2019 –  London –  Fade to Black art Gallery. Painting Exhibition

(Visited 37 times, 1 visits today)