REPUBBLICA CECA | L’Ambasciata italiana a Praga informa che sono state inviate le mascherine per l’Italia

Praga, 23 marzo 2020. Come assicurato ieri dal Ministro Petricek al Ministro Di Maio, questa mattina è partito per l’Italia un carico di mascherine equivalente alla fornitura che era stata sequestrata nei giorni scorsi a Lovosice.

Per guadagnare tempo prezioso le casse sono state caricate a bordo di un autobus messo a disposizione dal ministero degli Affari esteri ceco che riporta in Italia anche una quarantina di connazionali – tra cui molti studenti dei programmi Erasmus ed Intercultura – che ne hanno fatto richiesta all’Ambasciata negli ultimi dieci giorni, da quando, cioè, si sono interrotti i voli diretti sull’Italia. Il ministero degli Esteri ceco sta infatti inviando, già da diversi giorni, dei propri mezzi di trasporto per recuperare i cittadini cechi bloccati nei Paesi più vicini, offrendosi, con l’occasione, di trasportare nella tratta di andata cittadini del Paese di destinazione, tra cui l’Italia.

Le mascherine verranno affidate all’Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma per la successiva consegna alle nostre competenti autorità.

(Visited 29 times, 1 visits today)