STATI UNITI | ‘Il sogno di Raffaello’, venerdì 15 maggio presentazione Live Zoom di Marzia Faietti con l’IIC di Los Angeles

In occasione del 500o anniversario della morte di Raffaello Sanzio e in attesa che sia nuovamente possible ammirare le sue opere d’arte dal vivo, la rete degli Istituti Italiani di Cultura (IIC) negli Stati Uniti e Canada organizza una serie di iniziative multimediali, a partire dal 15 maggio con Marzia Faietti, storica dell’arte e co- curatrice della mostra Raffaello 1520-1483 presentata dalle Scuderie del Quirinale a Roma. La Prof. Faietti parlera’ di uno dei disegni più intriganti di Raffaello, conosciuto come    Il sogno di Raffaello,

L’evento sara’ moderato da Emanuele Lugli, Professore di Storia dell’arte a Stanford University.

Presentato dall’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco con gli Istituti Itliani di Chicago, Los Angeles, Montreal, New York, San Francisco, Toronto e Washington D.C.

 

Marzia Faietti, è stata Direttrice Storica d’Arte presso le Gallerie degli Uffizi fino al 31 dicembre del 2018, con gli incarichi rispettivamente del coordinamento del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe e del coordinamento della Divisione Educazione e Ricerca. Ora collabora per progetti scientifici con le Gallerie degli Uffizi ed è ospite scientifico presso il Kunsthistorisches Institut in Florenz-Max-Planck-Institut.

Dal 1987 al 2004 svolgeva la funzione di Direttrice del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe della Pinacoteca Nazionale di Bologna e dal 1999 quella di responsabile dei Servizi Educativi. Dal 2004 al 2008 ha ricoperto la carica di Presidente dell’International Advisory Committee of Keepers of Public Collections of Graphic Art. Dal 2013 è Presidente del Comitato italiano CIHA e Vicepresidente del Bureau Internazionale del CIHA. Dal settembre 2017 è stata nominata Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Magnani a Reggio Emilia.

Emanuele Lugli insegna e studia arte del tardo Medioevo e prima eta’ moderna, con particolare enfasi sulla pittura italian, il commercio, la cultura urbana e la storia della moda.

 

ITALIAN CULTURAL INSTITUTE LOS ANGELES – Where ITALY comes to you

L’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles (IIC) ie’ un ufficio del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale creato nel 1984 per promuovere la cultura italiana nel Sud della California, in Nevada, Arizona, New Mexico, Texas, Arkansas, Oklahoma e Luisiana. Diretto da Valeria Rumori dal 2015, l’Istituto promuove e la lingua e la culture Italian attraverso corse ed eventi organizzati in collaborazione con numerose istituzioni locali e organizzazioni italo-americane, con lo scopo di presentare la ricchezza culturale dell’Italia e il contributo del nostro Paese nei diversi settori culturali: architettura, cinema, design, letteratura, musica, scienza, tecnologia, teatro e arti visive.

L’Istituto offre una varieta’ di eventi virtuali durante l’emergenza, organizzando una serie di webinar e di eventi online ad invito e anche pubblicati sul proprio canale YouTube. ((www.youtube.com/iicla). Quotidianamente propone post tematici suoi propri social media (Facebook, Twitter, Instagram) con il seguente calendario: lunedi’ MUSICA martedi’ ARCHITTETURA & DESIGN mercoledi’ ART giovedi’ LINGUA & LETTERATURA venerdi’ CINEMA sabato SCIENZA & TECNOLOGIA domenica ISTRUZIONE

(Visited 14 times, 1 visits today)