ITALIA | Il professor Eugenio Barone eletto membro del Consiglio della Società scientifica internazionale SFRBM

Eugenio Barone, professore del dipartimento di scienze biochimiche dell’Università La Sapienza di Roma, è stato eletto membro del Consiglio della Società scientifica internazionale SFRBM (Society for Redox Biology and Medicine).

“È un grande onore – scrive Eugenio – nonché una grande responsabilità entrare a far parte del board esecutivo di questa prestigiosa società scientifica. Farò del mio meglio per essere all’altezza di questo compito! Un grazie infinito a tutti coloro che mi hanno supportato!”

Eugenio Barone coordina un team di ricercatori dell’Università Sapienza di Roma che ha realizzato un importantissimo studio sull’Alzheimer: la riduzione dei livelli della proteina biliverdina reduttasi-A sarebbe un potenziale fattore rischio per lo sviluppo di alterazioni tipiche della malattia di Alzheimer.

In tal senso è importante la prevenzione. Il ricercatore di Paola ha relazionato ai due tra i più importanti congressi internazionali sul morbo dell’Alzheimer, quello di Berlino, nell’autunno scorso, e quello di Lisbona, poche settimane fa, dove insieme ad alcuni suoi colleghi ha presentato gli esiti della ricerca.

Eugenio Barone, 38 anni, di Paola, si è laureato all’Unical in chimica e tecnologie farmaceutiche e ha collaborato stabilmente con le università di Cile, Francia e Stati Uniti.

(Visited 16 times, 1 visits today)
Please follow and like us: