ITALIA-STATI UNITI | 4 giugno 1944, 75 anni fa la liberazione di Roma: il grazie di Umberto Mucci e ‘We the Italians’

Il 4 e il 5 giugno 1944 le truppe americane del generale Mark Wayne Clark riuscirono a superare le ultime linee difensive dell’esercito tedesco ed entrarono nella città senza incontrare resistenza, ricevendo l’entusiastica accoglienza della popolazione romana. Il feldmaresciallo Albert Kesselring, comandante della Wehrmacht in Italia, preferì ripiegare verso nord senza impegnare un combattimento all’interno dell’area urbana di Roma.

L’amico Umberto Mucci, direttore di We the Italians – Two flags, one heart, si è recato ieri al cimitero di Nettuno a commemorare questa importantissima data e ce lo ha raccontato nella diretta di “Italian Heritage”: «Nel quasi assoluto silenzio delle istituzioni italiane e romane, We the Italians ha deciso di andare a ringraziare gli americani nel luogo vicino a Roma dove ne riposano 7861 e altri 3mila sono ricordati lì: il cimitero di Nettuno, il Sicily Rome American Cemetery and Memorial, un posto di pace, molto bello, dove vengono ricordati i sacrifici di questi ragazzi che hanno lasciato la vita per liberare il nostro paese e, 75 anni fa, Roma».

» VIDEO: UMBERTO MUCCI A ‘ITALIAN HERITAGE’

 

(Visited 11 times, 1 visits today)