PATRIMONIO TG | Referendum costituzionale, il commento al voto degli italiani all’estero

 

Patrimonio Italiano Tv, la tv degli italiani all’estero fondata da Luigi Liberti e Mike J. Pilla, rilancia il Patrimonio Tg, il telegiornale che racconta l’Italia nel mondo. Il notiziario, completamente rinnovato sia nella grafica che nei contenuti, informerà quotidianamente su temi di attualità, politica, cultura, spettacoli e sport e tutto quanto racconta l’italianità all’estero, disponibile sul sito www.patrimonioitalianotv.com e sui canali social della tv. In questa prima edizione si parlerà di politica, con Liberti e Pilla che analizzano in studio il voto degli italiani all’estero in merito al referendum costituzionale.

Fucsia Nissoli Fitzgerald, deputata italiana eletta all’estero nella circoscrizione Nord e Centro America, commenta così l’esito delle votazioni: «Come mai gli italiani all’estero hanno optato per il taglio dei parlamentari? L’ho chiesto sui miei social e qualcuno mi hanno risposto che questo taglio è ingiusto, ma molti mi hanno detto che invece è ora di fare un cambiamento. Gli italiani chiedono un cambiamento, e anche gli italiani all’estero lo chiedono. Adesso bisogna davvero fare una riflessione seria e onesta sull’efficacia e l’efficienza di noi parlamentari eletti all’estero: credo che la prima cosa da fare sia una riforma del voto all’estero e io spero tanto che sia la prima iniziativa parlamentare della istituenda bicamerale. C’è stato anche qualche problema, in queste votazioni. Molti elettori si sono infatti lamentati che le schede non sono arrivate a destinazione. Ci sono state molte lamentele ma comunque i dati confermano che sono in molti ad aver votato.»

(Visited 11 times, 1 visits today)
Please follow and like us: