PERÙ | ‘Equidistante’, incontro internazionale per le opportunità culturali da svilupparsi in questo periodo di pandemia

Il Ministero della Cultura del Perù con la Direzione di Partecipazione Cittadina e la Direzione Generale per la Protezione del Patrimonio Culturale, in collaborazione con Cultura PlanC di Colombia e gli uffici UNESCO per l’America Latina, hanno promosso un incontro internazionale per confrontarsi sulle opportunità che è possibile sviluppare in questo periodo di incertezze economiche e politiche in merito alla valorizzazione del patrimonio culturale e principalmente sul ruolo che d’ora in avanti deve avere la cultura attraverso nuove interpretazioni e nuovi scenari.

La Cultura, infatti, è la rappresentazione delle istituzioni sociali, politiche ed economiche, delle attività artistiche, delle imprese culturali e delle manifestazioni spirituali e religiose che caratterizzano la vita di una data società in un determinato momento storico e in uno specifico contesto geografico e quindi culturale. Così con il coinvolgimento delle istituzioni e della comunità è stato strutturato questo dialogo internazionale per costruire sviluppi futuri basati sulla conoscenza e la valorizzazione dell’eredità culturale.

L’incontro ha lo scopo di riunire esperti della cultura dell’area latinoamericana e far dialogare direttori di musei, docenti universitari internazionali, dirigenti ministeriali nei settori della cultura e dell’educazione e rappresentanti di Unesco ed Icomos.

Undici i paesi partecipanti, tra cui anche l’Italia, e tredici i relatori invitati per specifiche competenze: Jordi Tresserras Juan, Spagna;  Ana María Sosa González, Brasile; Luís Héctor Alegría Licuime, Cile; Jorge Iván Blandón Cardona, Colombia; Diana María Guerra Chirinos, Peru; Geraldo Antonio Peralta Ramírez, Repubblica Dominicana; Olimpia Niglio, Italia; Cecilia Josefina Vásquez Pazmiño, Ecuador; Lina María Gaviria Hurtado, Colombia; Pedro Ochoa Palacio, Messico; Zaida García Valecillo, Venezuela; Orlando José Araque Pérez, Messico/Venezuela; Rubén Darío Romaní Ferreyra, Argentina

All’incontro coordinato da Diana Anuska Aguirre Manrique, Ministero della Cultura del Perù e da Carlos Edwin Rendón, Cultura PlanC di Colombia, parteciperanno la Viceministra del Patrimonio Cultural e Industrias Culturales del Perù, Leslie Carol Urteaga Peña, il coordinatore per la Cultura dell’UNESCO Enrique López Hurtado e il Direttore Generale della Dirección General de Defensa del Patrimonio Cultural del Peru Willman Ardiles Alcázar.

(Visited 21 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Instagram