REPUBBLICA CECA | Oliviero Toscani presenta la mostra ‘Razza umana’ all’Ambasciata d’Italia a Praga

Il maestro Oliviero Toscani è giunto ieri a Praga per presentare la mostra fotografica Razza umana, esposta fino al 29 giugno nella centralissima piazza di Ovocný trh, dove sono stati allestiti 25 totem con 75 fotografie formato 200×300 cm. Nei saloni dell’Ambasciata d’Italia, Toscani si è confrontato con un selezionato pubblico di rappresentanti del mondo della fotografia, diplomatici, giornalisti ed esponenti delle istituzioni culturali ai quali ha illustrato le principali tappe del proprio percorso artistico, focalizzando l’attenzione sul progetto Razza umana.

“Si tratta di uno studio socio-politico, culturale e antropologico – ha sottolineato Toscani – Fotografiamo la morfologia degli esseri umani, per vedere come siamo fatti, che faccia abbiamo, per capire le differenze. Prendiamo impronte somatiche e catturiamo i volti dell’umanità”.

Un progetto per scoprire le diverse morfologie, per rappresentare le espressioni, le caratteristiche fisiche, somatiche, sociali e culturali dell’umanità. Le fotografie e i video sono inseriti in un archivio multimediale e in una rassegna aperta di esposizioni e pubblicazioni. Come ha sottolineato l’ambasciatore Francesco Saverio Nisio nel suo discorso di benvenuto, l’evento si tiene in occasione delle celebrazioni per il centenario dell’apertura della rappresentanza italiana a Praga e dell’avvio delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.

Organizzano l’Ambasciata d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura, in collaborazione con l’agenzia Butterfly di Hradec Králové.

(Visited 1 times, 1 visits today)