Ungaro: «Sbloccata la situazione dei connazionali rimasti in Brasile»

“Il Governo Draghi parte con il piede giusto. Ringrazio il Ministro della Salute, Roberto Speranza, che nelle scorse ore ha firmato un’ordinanza ministeriale urgente per sbloccare il rientro dei nostri connazionali dal Brasile, impossibilitati al rientro in Italia per effetto delle norme anti-covid19 previste dall’ulitmo DPCM in scadenza domani. Si trattava di una questione urgente che con i colleghi Ivan Scalfarotto, Laura Garavini e Gennaro Migliore di Italia Viva avevo sollevato per mezzo di un’interrogazione parlamentare già giovedì scorso. Ora con tamponi in partenza e all’arrivo e la quarantena fiduciaria, per scongiurare il diffondersi nella Penisola della pericolosa “variante brasiliana”, gli italiani rimasti nel paese latino-americano potranno finalmente tornare”.

Lo afferma l’On. Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto nella Circoscrizione Estero-Europa.

(Visited 10 times, 1 visits today)
Please follow and like us: