URUGUAY | ‘Gente d’Italia’: Due architetti napoletani protagonisti del Festival de la Madera a Rivera

Il collega Matteo Forciniti, sulle pagine di Gente d’Italia, giornale italiano in Uruguay diretto da Mimmo Porpiglia, racconta la storia di due architetti napoletani protagonisti del Festival de la Madera a Rivera.

Questa settimana inizia a Rivera, il Festival de la Madera (il Festival del Legno, ndr) e per noi, come studio Atmósfera, è un evento importante soprattutto perché avremo la possibilità di incontrare altri tre studi internazionali di architettura e dimostrare come si può fare oggigiorno architettura collaborativa”.

Sono le parole di David Napodano, architetto napoletano dello studio Atmósfera. “Il materiale che utilizziamo è il legno e ci sembra importante sia per una questione ecologica, che economica e sociale – spiega –. E’ un materiale di cui l’Uruguay dispone in gran quantità, ma viene spesso mal utilizzato per l’industria della carta quando invece potrebbe servire per promuovere l’artigianato locale, soprattutto nella zona di Rivera”.

» CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO

(Visited 10 times, 1 visits today)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*