URUGUAY | Lo scopritore dei neuroni a specchio a Montevideo

Il Professor Giacomo Rizzolatti, Professore Emerito dell’Universita’ di Parma, accademico di fama mondiale e scopritore dei neuroni a specchio, ha tenuto, lo scorso 11 giugno, una conferenza presso il Ministero di Educazione e Cultura uruguaiano. Al dialogo, organizzato dall’Ambasciata d’Italia in Montevideo e dalla Rete Italiana dei Ricercatori e dei Professori in Uruguay, in collaborazione con il Ministero di Educazione e Cultura, hanno partecipato anche la professoressa Gabriela Garrido, docente di psicologia pediatrica dell’Università della Repubblica (UDELAR) e il Dr. Pablo Torterolo del dipartimento di fisiologia della facoltà di medicina della stessa università.

Gli interventi sono stati moderati dal Dr. Juan Carlos Valle Lisboa, professore della facoltà di psicologia della Università della Repubblica (UDELAR). La conferenza è stata preceduta dal saluto del Ministro dell’Educazione e Cultura dell’Uruguay, María Julia Muñoz, e dell’Ambasciatore d’Italia in Uruguay, Gianni Piccato. L’incontro, cui hanno partecipato oltre 120 persone, è stato incentrato principalmente intorno alla scoperta da parte di Rizzolatti e del suo laboratorio dei neuroni a specchio, considerata da parte della comunità accademica e scientifica internazionale come una delle più sensazionali degli ultimi 50 anni nell’ambito delle neuroscienze.

Il giorno successivo, lo scorso 12 giugno, il Prof. Rizzolatti ha incontrato gli studenti della Scuola Italiana di Montevideo, liceo scientifico paritario, dove ha tenuto una lezione dal titolo “Leonardo neuroscienziato” in cui ha ricordato come il genio toscano avesse già intrapreso alcuni studi sul cervello e come sia stato uno sperimentatore mosso da una incredibile curiosità.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, il Rettore della Università della Repubblica, Prof. Rodrigo Arim, ha conferito al Professor Giacomo Rizzolatti il dottorato Honoris Causa della UDELAR, una delle più prestigiose dell’Uruguay.  Al termine della cerimonia, Rizzolatti ha tenuto una conferenza dal titolo “Le basi neuronali dell’empatia”  nella quale ha evidenziato la loro importanza nella percezione delle emozioni altrui. L’autorevole conferimento rappresenta non soltanto il riconoscimento da parte della comunità accademica uruguayana del valore scientifico di Rizzolati, ma anche il segnale dell’accresciuta cooperazione scientifica e tecnologica tra l’Uruguay e l’Italia. Alla cerimonia hanno partecipato anche la Ministra dell’Educazione e Cultura dell’Uruguay, Maria Julia Muñoz  ed un pubblico di circa 200 persone.

MONTEVIDEO (URUGUAY), 12/06/2019.- El neurobiólogo italiano Giacomo Rizzolatti participa este miércoles durante un acto en el que recibió el tútulo Doctor Honoris Causa por parte de la Universidad de la República de Uruguay, en Mntevideo. EFE/Raúl Martínez

(Visited 1 times, 1 visits today)