CINA | Italia Paese Ospite d’Onore alla China International Alcoholic Drinks Expo di Luzhou

Luzhou (Sichuan), 24 marzo 2019 – E’ stata ufficialmente inaugurata oggi, presso il Luzhou International Exhibition Center, la China International Alchoholic Drinks Expo, manifestazione fieristica a cui l’Italia partecipa in qualità di Paese Ospite d’Onore.

“Essere stati invitati a questa importante fiera come Paese Ospite d’Onore, oltre che un grande privilegio, è anche un chiaro segnale dei rapporti sempre più stretti che legano Sichuan e Italia in campi di mutuo interesse” ha affermato il Vice Console d’Italia a Chongqing Davide Castellani durante il suo discorso di saluto.

“Dopo la Western Fair di Chengdu dello scorso settembre, è la seconda volta che l’Italia prende parte ad una fiera del Sichuan in qualità di Paese Ospite d’Onore”, ha sottolineato Castellani, che ha poi brevemente illustrato i tanti progetti di collaborazione che il Consolato sta portando avanti con la Provincia del Sud-ovest, in particolare nei settori dell’arte e dell’archeologia. A tale proposito, il Vice Console ha menzionato il successo della mostra su Pompei tenutasi lo scorso anno presso il Jingsha Museum di Chengdu, e di quella sui tesori del Sichuan, che, proprio in questi giorni, si sposta da Napoli a Roma. Castellani ha inoltre annunciato che, in occasione del 500° anniversario della morte di Leonardo, il Consolato sta lavorando ad una mostra sul genio italiano che dovrebbe tenersi a Chengdu il prossimo dicembre.

Il Vice Console ha infine presentato le attività a sfondo culturale previste durante la fiera nell’ambito della “Settimana della Cultura Italiana”. Tra queste, l’esibizione dell’Orchestra Nuova Scarlatti diretta dal Maestro Roberto Fiore e le performance legate al Carnevale Italiano della compagnia teatrale Atelier Carro Navalis.

Sono intervenuti alla cerimonia di apertura della fiera, oltre al Vice Console Castellani, anche diversi rappresentanti di spicco delle autorità locali.

Dopo i discorsi ufficiali, il Vice Console Castellani ha inaugurato il padiglione italiano, che occupa una superficie di 500 metri quadrati e ospita al suo interno 25 espositori. Nel presentare lo spazio espositivo, Castellani ha lodato l’eccezionale lavoro di Only Italia in fase di organizzazione e coordinamento della presenza italiana alla fiera, ringraziando il Presidente Irene Pivetti per il costante impegno nel rafforzamento dei rapporti bilaterali tra Italia e Cina.

Il Vice Console ha poi ricordato i tanti primati dell’Italia nel settore vitivinicolo: primo al mondo per numero di denominazioni protette, dal 2015 il nostro Paese è anche il maggiore produttore di vino in tutto il mondo.

E’ in continuo miglioramento, inoltre, il posizionamento dei vini italiani nel mercato cinese: nel 2017 le esportazioni hanno superato per la prima volta i 161,3 milioni di dollari, con una crescita del 22% rispetto all’anno precedente. Il trend positivo è proseguito nel 2018, anno in cui il valore delle importazioni cinesi di vino italiano si è attestato sui 168,4 milioni di dollari, in crescita del 4,92%.

Stando a quanto emerso dai dati della China Association Of Imports and Export Of Wine & Spirits, l’associazione che riunisce gli importatori del vino cinesi, l’Italia ha superato la Spagna diventando ufficialmente il quarto esportatore di vino in Cina con 168,4 milioni di dollari.

“Un risultato possibile grazie agli sforzi della rete diplomatico-consolare italiana in Cina, al coordinamento dell’Ambasciata e all’azione di squadra di tutti gli altri soggetti pubblici e privati coinvolti, tra cui Agenzia Ice di Pechino” ha commentato Castellani, che in settimana ha presenziato ad altri due appuntamenti fondamentali con il vino italiano nel Sud-ovest della Cina: l’apertura di Vinitaly a Chengdu il 17 marzo e l’inaugurazione del padiglione italiano alla China Food & Drinks Fair 2019 il 21 marzo.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare l’ufficio stampa del Consolato Generale d’Italia a Chongqing: giuseppe.lagana@esteri.it, valentina.tan@esteri.it, 023/63822033.

(Visited 16 times, 1 visits today)