GERMANIA | Berlino, la Dante Alighieri all’iniziativa dell’Ambasciata italiana per il 700° anniversario del Sommo Poeta

Mercoledì 8 settembre, alle ore 19, un’iniziativa dell’Ambasciata d’Italia a Berlino celebra il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri rievocando la sua vasta influenza nell’arte e nella creatività italiana e mondiale.

Con l’Ambasciatore Armando Varricchio interverrà anche il Segretario generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi. «Il legame tra l’Alighieri e la cultura tedesca – dichiara Alessandro Masi – è profondo e particolare e attraversa molti campi, tra cui quelli dell’arte, della creatività e della politica. Quest’ultima è stata vasta e profonda, in Germania: da Kopisch a Diefenbach senza dimenticare Goethe, Hölderlin e lo Sturm und Drang, si conferma la visione dello scrittore albanese Ismail Kadaré che ha definito il Sommo Poeta una fonte ‘inevitabile’ della cultura europea e mondiale”.

Nel corso dell’iniziativa la giornalista Sandra Maria Gronewald dialogherà con il professor Giulio Ferroni, autore del pluripremiato volume L’Italia di Dante co-prodotto dalla Società Dante Alighieri e pubblicato dalla Nave di Teseo nel 2019. Il libro ispira anche l’omonimo progetto di turismo culturale e librario presente nella piattaforma Dante Global e presto accessibile anche tramite app, con tappe in tutta Italia.

La presentazione sarà accompagnata dal suono di versi della Commedia scelti nell’audiolibro in 33 lingue Dalla Selva oscura al Paradiso, realizzato dal Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con il Comune di Ravenna e in collaborazione con il Teatro delle Albe/Ravenna Teatro. Saranno poi presentati le “Vie di Dante” di ENIT, percorso turistico ecosostenibile tra Toscana ed Emilia-Romagna, e il videomapping tridimensionale “Dante Alighieri, padre della cultura e della creatività italiane”, proiettato sulla facciata del Palazzo di Tiergartenstraße in occasione del “Festival of Lights” berlinese.

Prima dell’incontro in Ambasciata, il Segretario generale Alessandro Masi e il Vicesegretario Andrea Vincenzoni saranno presenti all’incontro d’area con i comitati Dante di Augsburg, Kiel, Berlino, Dresda, Freiburg e Norimberga nell’ambito delle azioni di consolidamento e digitalizzazione della rete Dante, tramite la piattaforma Dante Global, a sostegno dell’estroversione del sistema Italia.

Alessandro Masi, Segretario Generale Società Dante Alighieri
(Visited 15 times, 1 visits today)
Please follow and like us: